Un Consigliere a servizio della gente

Versione stampabileVersione stampabile

E' con l'auspicio di chi desidera provare a creare un Centro di Servizi e di informazioni a tutto tondo, che mi avvio, con la collaborazione di un gruppo di validi amici, al maschile ed al femminile, a intraprendere la mia attività di Consigliere comunale. E la politica? motivo per cui ho riscosso  la fiducia di 213 miei concittadini? L'ordine, la pulizia, la sicurezza, sono gli elementi fondanti per avviarsi a sperare o, quanto men,o rendere meno amara possibile la fase di disagio economico e sociale in cui ci trascina questa fase di crisi generalizzata.

L'attenzione verso le fasce più deboli,quelle reali, costituirà l'elemento fondante della mia attività al servizio di tutti i misterbianchesi. Particolare sarà mia attenzione nei confronti dei giovani , nei confronti dei quali ho già avuto modo di intervenire,poca cosa, e per i quali è necessario dare vita a spazi vivibili, ad iniziative che possano dare fondo al loro spirito di iniziativa, alla loro fantasia e cretività. Iniziative di formazione e di informazione che, sotto forma di attività ludico-culturali, li accompagnino verso una formazione che consegni alla comunità futuri  cittadini e "padri di famiglia" responsabili.

E le donne? e gli anziani? e le tasse? e i costi della vita di ogni giorno? Luce, Gas, telefonia, spazzatura? e la benzina? come si può pretendere di pagare sempre lo scotto di continui e a volte ingiustificati aumenti a fronte di continui licenziamenti? Forse i veri " ammortizzatori sociali" di cui a certi livelli si fà sempre riferimento sono costituiti dai genitori delle giovani coppie, e no,n  o dalla presenza in famiglia dei tanto bistrattati nonni.

Certo,  non mi tirerò indietro e farò del mio meglio, come del resto, Sindaco in testa, l'Amministrazione tutta e quanti hanno a cuore le sorti di Misterbianco e dei suoi cittadini. Saluti e a tutti noi un Augurio di Buon Lavoro.

Salvatore Scaletta

tags: 

Commenti

Spero che questo non siano

Spero che queste non siano parole al vento "Verbum volat, scriptum manet", soprattutto per le Frazioni  dove ancora non si conosce la pulizia e soprattutto la sicurezza. Dov'è la Polizia Municipale? I Carabinieri? Non c'è nessun controllo del territorio, qui siamo abituati a fare per conto nostro, o cosa nostra.

Giuffrida D.

Pagine