Torneo Città di Misterbianco, la formula giusta

Versione stampabileVersione stampabile

Torneo 2019Sei partecipanti, sabato scorso al PalaTenda... La ristrutturazione imminente... Platania: «Ci ritroveremo il prossimo anno»...

Gli Scoiattoli nati nel 2010 e 2011 di sei società della Sicilia orientale si sono dati appuntamento al PalaTenda per la 6ª edizione del Torneo Città di Misterbianco: sabato scorso la Consolini Enna, Il Sorriso Priolo, l’Energy Club Catania, l’Airam Caltanissetta e L’Elefantino Catania hanno sfidato i padroni di casa per un sano pomeriggio di basket, con la possibilità di conoscersi e confrontarsi.

Il torneo, disputato sotto l’égida della Libertas, è un appuntamento fisso e per l’ultima volta si è disputato nel PalaTenda così com’è: il vicesindaco Matteo Marchese, presente alla premiazione finale, ha infatti preannunciato i lavori di rifacimento della tensostruttura, che per qualche mese sarà dunque inaccessibile.

«Mi sento di dire che abbiamo passato tutti un bel pomeriggio – afferma coach Stefano Platania –, bambini e genitori e tutte le società sono contente di partecipare ogni anno al torneo organizzato dal Basket Misterbianco. Abbiamo trovato la formula giusta, apprezzata da molti, pertanto ci ritroveremo il prossimo anno, con un Palatenda nuovo e più accogliente. Il torneo rappresenta come consuetudine la fine della stagione agonistica, siamo giunti alla sesta edizione».

«Sei anni fa quando la nostra società è stata creata a Misterbianco non c’era nulla – prosegue l’allenatore della squadra finalista dei play-off di Promozione –, non c’era un campo per giocare a basket e non c’era l’idea della pallacanestro. Siamo partiti da sotto zero e vedere a dove siamo arrivati, al torneo, ai bambini misterbianchesi che fanno la pallacanestro, ai risultati vincenti della nostra squadra senior, alla presenza di Misterbianco nella cartina del basket provinciale, ci rende soddisfatti. Se qualcuno però è interessato a continuare e rilevare la nostra attività, siamo pronti a farci da parte».

Roberto Quartarone
basketcatanese.it
07/06/2019

tags: