Misterbianco - Due Torri 0-0

Versione stampabileVersione stampabile

Universal MisterbiancoUna partita dai due volti, quella vista oggi al "Toruccio La Piana" di fronte due squadre toste decise a non farsi sopraffare, ed alla fine ne viene fuori un pareggio che non si butta mai via.
Ma andiamo con ordine, i padroni di casa oggi in completa tenuta blu ed orfani di Sciuto ancora assente per infortunio, scendono in campo con il 4-1-4-1 decisi a conquistare l'intera posta in palio, ma di fronte c'è una squadra che pochi giorni fa ha reso vita dura alla capolista Acireale.

Danilo Pasqualino

Primo Tempo
Gli ospiti si fanno preferire nei primi minuti di gara, e vanno alla conclusione con Russo, ma la la retroguardia guidata da Filistad, riesce a non capitolare salvandosi in corner,poi al 12' Orofino buona la sua prova, serve Vadalà che dal limite tira alto. Dieci minuti dopo, gli ospiti creano una occasionissima con Biondo che mette a lato da ottima posizione. Al 23' il Misterbianco in attacco, Palazzolo scaglia un buon tiro para a terra Durante. 26' Amico su punizione prova ma la barriera manda in angolo, sul capovolgimento di fronte ospiti vicinissimi al vantaggio con Dardanelli che dalla lunetta spara alto.Bella combinazione Palazzolo-Vadalà il centrocampista etneo pero non centra lo specchio.Questa occasione chiude di fatto un primo tempo nel quale gli ospiti hanno avuto più occasioni.

Secondo Tempo
Nella ripresa gli uomini di Picone cambiano completamente faccia, andando subito vicino al gol, Palazzolo conquista una punizione dal limite,si porta alla battuta Amico fuori per questione di centimetri.Poco dopo ancora un calcio piazzato si spegne sulla barriera, ma ora i biancoblu mettono pressione a peloritani, al '30 vibranti e giustificate proteste per un retropassaggio giudicato involontario da parte del difensore ospite Spinella al proprio portiere Durante, ma l'arbitro lascia correrre.Cresce il nervosismo in campo e ne fa le spese il capitano Filistad che viene ammonito x proteste, al 40' ancora il Misterbianco che cerca il gol vittoria sta volta e Negrone a cercare la porta senza fortuna, ma l'occasione più ghiotta capita sui piedi di Amico che si gira abilmente in area di rigore ma Durante non si fa sorprendere.
Dopo 3 minuti di recupero il signor Proiettini di Siracusa dichiara chiuso l'incontro.

tags: