Campioni Italiani di Hip Hop

Versione stampabileVersione stampabile

Renegade Master La crew Renegade Master, formata da Biagio e Giampaolo Ippolito, Giuseppe Massimino, Paolo Castro, Mario Rodo, Marzia Calì, Corsaro Vincenzo e Damiano Pittera e Luis Brancia, che ha partecipato a Roma alla gara nazionale Hip Hop International ce l’ha fatta.

Sul palco del Teatro Italia infatti, lo scorso 12 maggio 2012, ha sbaragliato ogni avversario coronando un sogno fatto di allenamenti e sacrifici. Saranno proprio questi magnifici nove a rappresentare l'Italia alla World Hip Hop Dance Championship di Las Vegas in programma dall'1 al 5 agosto 2012.
L’hip hop è una delle ultime frontiere dell’arte. Cuore del movimento è stato il fenomeno dei Block party: ovvero le feste di strada, in cui i giovani afroamericani e latino americani interagivano suonando, ballando e cantando. Parallelamente il fenomeno del writing contribuì a creare un'identità comune in questi giovani che vedevano la città sia come spazio di vita sia come spazio di espressione. Solo dopo gli anni ’90 la cultura hip-hop si è diffusa nel resto del mondo generando in seguito un imponente fenomeno commerciale e sociale, che ha fortemente influenzato la musica, la danza, l'abbigliamento e il design.

Giuseppe Condorelli

tags: