Rubano un quintale di mandaranci: arrestati

Versione stampabileVersione stampabile

arresto Avevano rubato un quintale di frutta all'interno di un'azienda agricola di Misterbianco, ma sono stati fermati e arrestati dai carabinieri della locale Tenenza. Antonino Fuselli, 41 anni, con precedenti penali e un suo complice incensurato di 33 anni, entrambi di Catania, si erano recati in contrada Battista Motta, prelevando cinque casse di mandaranci per un peso complessivo di un quintale. L'arrivo dei carabinieri ha bloccato i due, che sono stati arrestati per furto aggravato in concorso e trasferiti nella casa circondariale di piazza Lanza, a Catania, a disposizione dell'autorità giudiziaria.
L'intera refurtiva recuperata dai carabinieri è stata riconsegnata al legittimo proprietario.

Carmelo Santonocito
La Sicilia
28/11/2011

tags: