PRESENTATO CARNEVALE 2005

Versione stampabileVersione stampabile

Quattro
temi scenografici da interpretare (Napoli, Miti e leggende, Culinaria e le
Festività di un calendario) che vedranno impegnati centinaia di maschere
suddivise in quattro associazioni (La Smorfia, Napoli, Venezia e Escopazzo),
oltre alla partecipazione alla federazione europea delle città del carnevale.

Sono i due punti di forza dell’edizione 2005 del
"Carnevale dei costumi più belli di Sicilia", presentata alla stampa, questa
mattina nel teatro comunale di Misterbianco: alla conferenza stampa hanno preso
parte il deputato regionale Udc Lino Leanza, l'assessore provinciale Orazio
Pellegrino, il sindaco di Mistebianco Ninella Caruso e il vice Sindaco con
delega all'organizzazione del carnevale Franco Galasso. Direttamente dall’isola
di Gozo (Malta), ed in particolare dalla città di Nadur  è
giunta una delegazione,  formata dal sindaco Chris Said e da
Joseph Camilleri funzionario dell’assessorato allo Spettacolo per comunicare
direttamente che Misterbianco parteciperà il prossimo mese di maggio alla
convention per il venticinquesimo anno di fondazione della Fec (federazione
europea città del carnevale), che si terrà per otto giorni tra maggio e giugno a
Nadur.

«Il carnevale – ha spiegato il
sindaco Ninella Caruso – ha ormai varcato i confini dell’Italia e la
dimostrazione è contenuta nella richiesta di partecipazione che ci è giunta da
Nadur. Siamo molto onorati di far parte di una confederazione di città che da
anni sono impegnate ad organizzare il carnevale. Le novità di quest’anno
riguarderanno molto i servizi perché tenteremo di garantire ai moltissimi
visitatori di potere ammirare i costumi che sono delle vere e proprie opere
d’arte frutto della maestria e dell’estro dei nostri artigiani».

Le serate delle sfilate di
carnevale saranno presentate dal giornalista Salvo La Rosa.

DOMANI SERA,
sabato 4 dicembre, in piazza Pertni è previsto uno spettacolo di danza con gli
“Ipanema Show”.

tags: