La Corsica all'Accademia di Belle Arti di Catania

Versione stampabileVersione stampabile

Touissant Muffraggi è l'artista corso che inaugura domani la sua personale nella storica sede dell'Accademia di Belle Arti di Catania che l'ha organizzata con la collaborazione dell'Assessorato alla Cultura della Provincia Regionale di Catania, guidato da Rosario Patanè.

Touissant Mufraggi, proveniente dalla Corsica, è
l’artista che oggi alle 18.30 nella Sala Mostre dell’Accademia di Belle Arti
di Catania, nella sua storica sede di via A. Di Sangiuliano, 257 inaugura una
sua personale. La kermesse, organizzata dall’Accademia di Belle Arti e
dall’Assessorato alla Cultura della Provincia Regionale di Catania, “intende
valorizzare – come ha sottolineato lo stesso assessore Rosario Patanè - lo
scambio culturale e le produzioni artistiche all’interno di quell’universo
che è il Mediterraneo”. Non è un caso che nell’accurato catalogo il
critico e storico dell’arte Giuseppe Frazzetto ha rilevato come “Il
Mediterraneo di Mufraggi è raffigurato con gli Occhi del Mito. E, si sa, più
che guardare inventano, gli Occhi del Mito; più che riferire narrano, e si
dilungano su mille dettagli che nessuno avrebbe potuto vedere. Nessuno. Ovvero,
se si vuole, Ulisse il multiforme.. La mostra sarà visibile fino al 14 giugno
2002.

GiCo

tags: