Avrà una nuova vita il Campo "Toruccio la Piana"

Versione stampabileVersione stampabile

Campo Toruccio La PianaBuone notizie per il vecchio campo sportivo “Toruccio La Piana” di Misterbianco, da tempo oggetto per più versi di appelli, segnalazioni e interrogazioni consiliari e perfino bersaglio di episodi vandalici. Se la Regione darà il proprio ok alle richieste del Comune, l’impianto potrà avere presto un look e una funzionalità nuovi e adeguati, con risorse regionali ed europee che non intaccheranno le casse municipali, a parte un contenuto intervento integrativo necessario.

Si chiamano “interventi di recupero funzionale e riuso di vecchi immobili di proprietà pubblica, in collegamento con attività di animazione sociale e partecipazione collettiva, inclusi i beni confiscati alle mafie”, e sono previsti con avviso pubblico dalla Regione con i Fondi europei di sviluppo “PO Fesr 2017-2020”. In tale ambito, è stata approvata a Misterbianco con delibera di Giunta Municipale - su proposta dell’8° Settore Lavori Pubblici, Politiche comunitarie – l’operazione denominata “Sport per l’inclusione sociale” (Azione 2, Funzione sportiva).

Esitato con tutti i pareri favorevoli il “progetto definitivo di manutenzione straordinaria, adeguamento alle vigenti norme di sicurezza e rifacimento del campo di gioco in erba sintetica nel campo comunale di calcio Toruccio La Piana”, per un costo di 600mila euro (già approvato dalla Giunta nel dicembre 2015), si passa ora all’azione, considerato che Misterbianco fa parte del peculiare “cluster” di 17 città che hanno elaborato il “Piano strategico” e il Pisu (Piano integrato di Sviluppo urbano). Per tale operazione, il Comune richiede all’Assessorato regionale Famiglia, Politiche sociali e Lavoro l’accesso ai finanziamenti previsti dall’avviso pubblico sull’Azione 9.6.6. dello specifico Fondo europeo. L’operazione sarà cofinanziata dallo stesso Comune per 89.626 euro con i fondi concessi dalla Cassa Depositi e prestiti, per l’acquisto di strutture mobili, attrezzature sportive e apparecchiature da allocare nello stesso campo Toruccio La Piana.

A fronte dei successi delle squadre di calcio locali, con grande entusiasmo e programmazioni societarie incoraggianti, il campo del “La Piana” in terra battuta e con strutture fatiscenti meritava le giuste attenzioni per assicurare un futuro alla lodevole pratica sportiva. Queste ultime novità vengono ad arricchire le prospettive offerte dai recenti programmi della nuova Amministrazione comunale, grazie al Credito Sportivo, in merito al campo “Valentino Mazzola” (prevista l’erba sintetica, assieme ad altri interventi sul “gioiellino” sportivo locale) e al “Palatenda” che sarà rifatto e ampliato, con una nuova struttura, misure regolamentari e una tribunetta per i tornei.

Roberto Fatuzzo
La Sicilia
18/08/2017

tags: