ATTI VANDALICI IN PARCO COMUNALE: DANNI PER 20 MILA EURO

Versione stampabileVersione stampabile

COMUNICATO STAMPA del 27 marzo 2009

Sono ingenti i danni per il comune di Misterbianco in seguito ad alcuni atti vandalici che si sono verificati nel parco comunale di Poggio Croce. Due palme di alto fusto sono state danneggiate nella parte alta della chioma; dieci irrigatori sono stati distrutti così come sei contenitori in ghisa per i rifiuti. I vandali hanno anche rotto un vetro posizionato lungo la strada scorrevole Misterbianco-Paternò, e divelto sessanta metri di recinzione in ferro oltre a dieci pilastrini in muratura. I danni secondo l’ufficio tecnico del comune ammonterebbero a circa 20 mila euro.

«E’ importante – ha detto il sindaco di Misterbianco Ninella Caruso - che i cittadini capiscano il valore delle cose comuni, dell’arredo urbano, degli spazi verdi che sono beni di tutti, della comunità. Se non c’è il rispetto della cosa pubblica, della legalità e delle regole non è possibile mantenere in ordine il paese e garantire servizi efficienti e adeguati alle esigenze del territorio. L’appello che lancio è quello di collaborare, di denunciare chi compie danni al patrimonio non solo per la convivenza civile tra i cittadini, ma anche per il buon andamento dell’azione dell’amministrazione comunale».

Il comune ha denunciato ai carabinieri gli atti vandalici.

fonte: ufficio stampa

ufficio.stampa@comunedimisterbianco.it

info: natale bruno 348.3232258 - 095.7556207

tags: