"Due passi in centro" dei senior per la vita "attiva"

Versione stampabileVersione stampabile

Due Passi in centro - MisterbiancoErano un centinaio, allegri e propositivi, al raduno di “Due passi in Centro” a Misterbianco, tra le 80 città italiane scelte per la campagna nazionale Senior Italia della FederAnziani, per l’attività fisica ed il miglioramento dello stato di salute e della qualità della vita dei “senior”.

La passeggiata di gruppo ha inteso sensibilizzare sull’importanza di una “vita attiva” e sottolineare il diritto di ogni cittadino di accedere al miglior percorso di cura, soprattutto nei soggetti affetti da patologie croniche (quali la cardiopatia ischemica cronica, lo scompenso cardiaco e la bronco-pneumopatia cronico-ostruttiva).

La “camminata informativa” ha raggiunto il Teatro comunale, dove ad attendere i partecipanti c’era il presidente del Consiglio comunale Nino Marchese con il dott. Salvatore Urzì, che ha tenuto una sintetica ma efficace relazione sulla benefica incidenza del movimento fisico sull’apparato cardiovascolare e su quello respiratorio, lottando quell’insidioso “nemico” chiamato sedentarietà.

Roberto Fatuzzo
La Sicilia
23/03/2016

tags: