Siamo quelli che...

Versione stampabileVersione stampabile

Partito Democratico
Siamo quelli che intendiamo la politica come L’ARTE DI AMMINISTRARE LA SOCIETA’.

Siamo quelli che hanno una grande storia gloriosa,di cui vanno orgogliosi.

Siamo quelli che non hanno paura del nuovo anzi cercano di costruirlo.

Davide Ferraro

Siamo quelli che nello statuto prevedono il 50% di donne e il 50% di uomini.

Siamo quelli che pensano che solo nella democrazia e nella partecipazione si possono cambiare profondamente le cose.

Siamo quelli che credono si debba dare valore a chi ha una lunga esperienza.

Siamo quelli che hanno tra loro giovani estremamente capaci e competenti.

Siamo quelli che ritengo che chi ha una lunga esperienza debba comprendere che se non si da fiducia ai giovani il cammino è breve.

Siamo quelli che credono nella necessità di una squadra forte, aperta, competente.

Siamo quelli che credono che se in una coalizione o nello stesso partito ci sono più di un candidato sindaco è bene che si facciano le primarie perche si sia in tanti a decidere.

Siamo quelli che da cinque anni si riuniscono per discutere,per prendere decisioni,fare iniziative,e per studiare come affrontare i molti problemi che affliggono il comune.

Siamo quelli che sono alternativi davvero a chi ha governato in questi anni quelli di cui le forze del rinnovamento si possono fidare.

Siamo quelli che hanno raccolto circa 4000 firme sulla discarica perché vogliono tutelare la salute propria e dei propri figli.

Siamo quelli che stanno raccogliendo firme,perché il parco di Campanarazzu sia fruibile.

Siamo quelli che nell’ottica di rifiuti zero hanno un progetto perché i rifiuti siano una risorsa,non inquinano l’aria e il suolo,mentre si abbassino i costi per poter pagare il giusto e pagare tutti.

Siamo quelli che vogliono ascoltare le esigenza dei cittadini dialogando a stretto contatto.

Siamo quelli che vogliono comunicare anche in modo nuovo sfruttando il web.

Siamo quelli che in consiglio comunale hanno fatto battaglia forte per l’apertura della strada che collega San Giovanni Galermo con Misterbianco

Siamo quelli che anche con i tagli che Berlusconi ha fatto ai comuni hanno le idee concrete e nuove per rilanciare lo sviluppo di Misterbianco e creare lavoro per i propri concittadini.

Siamo quelli che i sondaggi di questi giorni dicono essere IL PRIMO PARTITO D’ITALIA.

Siamo…IL PARTITO DEMOCRATICO DI MISTERBIANCO.

tags: