Rubano in un deposito edile: arrestato 35enne

Versione stampabileVersione stampabile

arrestoAvevano preso di mira un deposito di una ditta edile in contrada Zocco, nei pressi di Monte Palma, per appropriarsi del materiale, ma l'intervento dei carabinieri della Tenenza di Misterbianco ha mandato in aria il piano e uno dei due ladri è stato arrestato: si tratta di Giuseppe Spampinato, 35 anni con precedenti penali.

Con un complice avevano parcheggiato un furgone nei pressi del deposito dove avevano ammassato, pronti per essere caricati in macchina, dei tubi per i ponteggi edili e del materiale ferroso per i pilastri in cemento.
L'arrivo dei carabinieri ha sventato i piani dei due, che si sono dati alla fuga, ma i militari sono riusciti a rintracciare Spampinato grazie ai documenti del mezzo.

La refurtiva è stata riconsegnata al legittimo proprietario, mentre Spampinato, giudicato per direttissima, ha ammesso il reato patteggiando la pena di 4 mesi e 15 giorni da scontare agli arresti domiciliari a Monte Palma e una multa di 700 euro.

Carmelo Santonocito
La Sicilia
27/01/2013

tags: