Oggi dibattito sull'adesione alla Città metropolitana

Versione stampabileVersione stampabile

Città Metropolitane - MisterbiancoRiprende il dibattito sull'adesione o meno di Misterbianco alla Città metropolitana, sul quale avevamo recentemente riportato le posizioni di due consiglieri comunali, allora di maggioranza (Russo) e di opposizione (Caruso) cui aveva replicato subito il sindaco Di Guardo con una lettera al giornale.

Un primo convegno sul tema, organizzato dal centrodestra, si era già svolto al Teatro comunale nell'inverno scorso. Ora è in programma un nuovo incontro, che si presenta non di parte, con ospiti di oggettivo spessore, alla luce delle nuove normative e delle scadenze che si avvicinano. Oggi alle 17,30 nello Stabilimento Monaco di Misterbianco (via Municipio, 139) si svolgerà un incontro pubblico sul tema: "Libero Consorzio o Area Metropolitana, quale futuro per Misterbianco? " con il patrocinio della Presidenza del Consiglio comunale.

Dopo i saluti del Sindaco dott. Nino Di Guardoe del Presidente del Consiglio comunale Nino Marchese, sono previsti gli interventi dei seguenti relatori: prof. avv. Andrea Scuderi, amministrativista; prof. avv. Agatino Cariola, costituzionalista; sindaco Paolo Amenta, vice Presidente dell'Anci; dott. Sergio Campanella, Urbact e direttore del GalEloro, esperto in finanziamenti europei. Modererà il giornalista dott. Rosario Nastasi.

"Abbiamo voluto interrogarci - ci dicono i promotori - su Liberi Consorzi ed Aree Metropolitane, dopo l'approvazione della recente riforma di abolizione delle Province regionali e la successiva introduzione dei Liberi Consorzi con la Lr siciliana n. 8/2014. Sono tante le questioni politiche, amministrative, economiche che toccheranno la vita dei nostri territori. Parlarne con chi ha competenze decennali, non solo per professione, spesso per passione civile, certamente per ruolo istituzionale può aiutarci a scegliere con consapevolezza".

Roberto Fatuzzo
La Sicilia
12/07/2014

tags: