Nuovi compattatori per risparmiare sui rifiuti

Versione stampabileVersione stampabile

CompattatoreBottiglie di plastica, flaconi di detersivo, shampoo e sapone liquido, lattine e tappi. Sono i materiali che i cittadini possono differenziare con un semplice click e che permettono di ottenere eco-punti, dei buoni sconto da spendere al supermercato. Il primo eco-compattatore Garby della provincia di Catania, e' stato installato nel quartiere periferico di Montepalma (nel parcheggio esterno di un supermarket).

Il progetto "Riciclando" e' stato presentato dall'imprenditore misterbianchese, Vito Orlando. Nel piccolo eco-compattatore, i clienti del supermercato o i cittadini, possono conferire i materiali riciclabili e ottenere dei buoni/sconto del valore di un centesimo di euro per ogni prodotto depositato. "L'introduzione di questa macchinetta - ha spiegato Vito Orlando - oltre ad educare i cittadini alla raccolta differenziata, e' un modo semplice per incrementare la quota di rifiuti differenziati, ridurre la filiera del riciclo e contenere l'inquinamento ambientale. Una sfida che lanciamo ai cittadini di Montepalma e che speriamo di potere allargare anche alle scuole, con il sostegno dell'amministrazione".

Una volta conferiti all'interno dell'eco-compattatore, conteggiata la quantità e compressi, i materiali rigorosamente riciclabili (pet azzurro, bianco, colorato, Alu e Hdpe) vengono separati, compattati e direttamente conferiti alle industrie di trasformazione. Per l'amministrazione si tratta di "un'iniziativa innovativa che il Comune spera di potere sostenere e promuovere con vantaggi concreti per i cittadini, i consumatori e i lavoratori". Il risparmio non riguarda solo il cittadino che differenzia e ottiene il buono/sconto, ma anche sui costi del trasporto su gomma. Anche le aziende o gli sponsor che supportano l'iniziativa hanno uno sgravio del 40% sulla bolletta della Tia.

Francesca Aglieri Rinella
Giornale di Sicilia
22/09/2012

tags: