Minacciano notaio e rubano 600 euro

Versione stampabileVersione stampabile

In manetteda lasicilia.it
Nel tardo pomeriggio di giovedì,
tre individui a volto scoperto
rapinavano uno studio
notarile
ubicato in una centralissima
via di Misterbianco.
I tre rapinatori, una volta entrati
nell’ufficio, manifestavano
le loro reali intenzioni aggredendo
e minacciando il notaio
e il fratello, al momento
presente nello studio.
Intimoriti dalle minacce, i
due obbedivano alla richiesta
di consegnare i portafogli, che
contenevano circa 600 euro in
contanti.

I tre malviventi così come
erano apparsi si dileguavano a
piedi per le vie del centro facendo
perdere le loro tracce.
I carabinieri di Misterbianco,
che indagano sull’episodio,
stanno visionando i filmati del
sistema di videosorveglianza
e, considerato che i due rapinatori
hanno agito a volto scoperto,
stanno acquisendo ogni
utile traccia che li possa aiutare
a identificare gli autori della
rapina.

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

tags: