Il "Patto per la notte" ha funzionato

Versione stampabileVersione stampabile

Summer 2018Un innovativo “esperimento” riuscito. Si conclude a Misterbianco il “White Summer Festival”, con il “Patto per la notte” sottoscritto dal sindaco Nino Di Guardo (assieme agli assessorati Commercio, Viabilità, Polizia Municipale, Ecologia e Turismo) con quattro titolari di noti pubblici esercizi che operano nel centro storico. Godibili serate di aggregazione e svago all’aperto, con buona ristorazione ed ottima musica “live”, con le piazze gremite e una comprensibile soddisfazione generale.

I pubblici esercizi hanno varato da luglio una serie di iniziative musicali di intrattenimento nelle piazze, «rispettando le normative acustiche ed evitando generi musicali particolarmente rumorosi, oltre ad impegnarsi al contenimento del consumo di alcolici, eseguendo le procedure per la raccolta differenziata e obbligandosi al mantenimento della pulizia dell’area pubblica occupata antistante il proprio locale». Da parte sua, il Comune si era impegnato a concedere a titolo gratuito il suolo pubblico eccedente, approntando i punti luce per l’esibizione dei gruppi nonché servizi di controllo della Polizia municipale, oltre ad agevolare gli esercizi commerciali concordando gli orari per la raccolta dei rifiuti. «Una sinergia tra pubblico e privato che ha funzionato e che si auspica possa estendersi ad altre parti del territorio comunale», commenta il sindaco Di Guardo, mentre i ristoratori coinvolti si dichiarano soddisfatti e incoraggiati: «L’esperienza ci ha regalato armonia ed equilibrio».

L’estate misterbianchese è stata inoltre accompagnata dalla riuscita Mostra serale “Arte d’agosto” alla Galleria civica e dalla validissima Rassegna culturale “Di cortile in cortile, Magie d’estate” con presentazioni di libri in Biblioteca comunale e apprezzati spettacoli teatrali e musicali allo Stabilimento Monaco. Sabato 22 sera è in programma nelle vie del centro il “Carnevale di fine estate” a chiudere in bellezza la stagione.

Roberto Fatuzzo
La Sicilia
15/09/2018

tags: