Il misterbianchese Christian Sortino nella mini-serie tv siciliana "Ciò che non ti ho detto"

Versione stampabileVersione stampabile

Christian SortinoDa Misterbianco a Palermo per recitare in televisione.
Si lavora con entusiasmo a “Ciò che non ti ho detto 2”, una miniserie tv “made in Sicilia” scritta, interpretata e diretta dal palermitano Angelo Faraci.

«Nasce da un progetto ideato in collaborazione con Rai Cinema, Sky e varie tv private – dice l’autore e protagonista principale - con l’intento di sensibilizzare i giovani a restare lontani dalla criminalità organizzata. Coinvolto un cast di spessore, con alcuni volti noti e maestranze siciliane, e la possibilità offerta a tanti giovani di esprimersi. Non è la consueta fiction sulla mafia, ma un progetto tutto siciliano di legalità e sensibilizzazione, realizzato in assoluta modestia di mezzi, che intende mandare un messaggio forte alle nuove generazioni». Si tratta di episodi di 30-40 minuti ciascuno, che con Angelo Faraci vedranno impegnati attori come Giuseppe Lucania, Michele Li Volsi, Antonio Macaluso, Patrizia Tirendi, Pino Scaglione, Totò Borgese, Maurizio Nicolosi, Annamaria Spina.

Ed è inserito nel cast anche il giovane misterbianchese Christian Sortino, 23 anni, con la sua forte passione per l’arte e il cinema, tanta tenacia e voglia di mettersi in gioco. Un’avventura emozionante, e comunque un’utile esperienza di vita. In bocca al lupo, Christian.

 

R.F.

tags: