Giornate di prevenzione ai tumori: Il Comune aderisce all'iniziativa ed illumina la Casa dell'Acqua sede della Galleria d'arte civica "Pippo Giuffrida" in piazza Mazzini

Versione stampabileVersione stampabile

Comune di MisterbiancoCOMUNICATO STAMPA del 8 settembre 2020
Il Comune di Misterbianco illumina di rosa per tutto il mese di ottobre la “Casa dell’Acqua” in stile liberty, oggi sede della Galleria d’arte civica “Pippo Giuffrida” in piazza Mazzini, aderendo all’appello alla “Campagna Nastro Rosa 2020” che vede impegnata la Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori a tutela della salute della donna.

L’iniziativa ideata nel 1989 negli Stati Uniti e stata poi promossa in tutto il mondo ed in Italia attraverso il sostegno dell’ANCI (Associazione Nazionale Comuni Italiani) che ha stipulato una apposita convenzione con la LILT.
La Commissione Straordinaria del Comune di Misterbianco ha deciso per un monumento che si trova in pieno centro storico, in una piazza frequentatissima al fine di dare maggiore risalto all’iniziativa e sensibilizzare la popolazione residente sul problema dei tumori.

Ufficio stampa
Carmelo Santonocito
O.G.S. n. 55236

tags: