Disciplina piazza Chiesa Madre

Versione stampabileVersione stampabile

Chiesa Madre con auto Al Signor Sindaco

I sottoscritti Cittadini confidando nel Suo ben noto attaccamento alla città, al suo alto senso civico e alla rapidità con cui Ella sa prendere le decisioni, desiderano rivolgerle la richiesta di far rispettare le regole all’interno di Piazza Giovanni XXIII ovvero nella piazza antistante la nostra Chiesa Madre.

Consapevoli delle numerose incombenze che la tengono occupato in questi primi giorni d’insediamento amministrativo, per il quale si coglie occasione di porgerle vive congratulazioni, tuttavia è da troppo tempo che si assiste ad un irrispettoso ed illecito uso della piazza che in alcune ore è talmente alto da non poter più trattenere di manifestarLe il nostro disagio.

L’uso più frequente della piazza, malgrado l'esplicito divieto di sosta posto aIl'ingresso veicolare della stessa, è il parcheggio di autovetture ora poche ora numerose e a qualunque ora dei giorno, poste perfino a meno di un metro dagli scalini d'ingresso alla Chiesa, in quello spazio che dovrebbe esserne il “sacrato"!

La Piazza, Ella lo sa bene, in generale è luogo d’incontro e di sosta ma pedonale dove chiunque, cittadino o forestiero, adulto o bambino, deve poter camminare o passeggiare senza districarsi tra ostacoli su ruote che talora, in manovra possano investirlo (come ha rischiato un bambino qualche tempo addietro); e senza temere di essere ‘impallonati’ da vivaci ragazzi che confondono la piazza per un campo di calcio e molto peggio scambiano le colonne della facciata della Nostra Chiesa Madre per le traverse della porta-calcio!

ln realtà signor Sindaco, si coglie l’occasione per denunciare il diffuso scarso senso civico che via, via negli anni si è impossessato di tutti noi! E quindi, in un momento di veritiera autocritica, le si chiede d'investire pur in economia, nell'educazione civica dei suoi cittadini, per risvegliare le coscienze e la speranza in una società migliore dove gli amministratori sono quelli, almeno, che danno l'esempio.

Certi che Ella saprà ascoltare il nostro invito al “rispetto delle regole” per Piazza Giovanni XXIII, le porgiamo i più cordiali saluti. .

Misterbianco, 30 maggio 2012

A. M. Aiello
Angelo Zuccarello
Pippo Longo
...
(vedi originale)

Chiesa Madre Richiesta disciplina piazza Chiesa Madre

tags: