Dichiarazione del sindaco Di Guardo sulle dimissioni del vice sindaco Carmelo Santapaola

Versione stampabileVersione stampabile

Comune di MisterbiancoCOMUNICATO STAMPA del 21 novembre 2018
“Ho appreso con stupore la notizia che ha coinvolto il vice sindaco Carmelo Santapaola – ha esordito il sindaco Di Guardo alla notizia dell’arresto del suo vice – che nei giorni scorsi mi aveva assicurato che era del tutto estraneo all’operazione delle forze dell’ordine. Prendo atto della tempestività delle sue dimissioni e spero che possa dimostrare la sua estraneità nelle sedi opportune.”

Carmelo Santapaola vice sindaco con delega alle manutenzioni stamani è stato tratto in arresto e posto ai domiciliari per il reato di intestazione fittizia di beni, in quanto proprietario di fatto di una attività commerciale posta sotto sequestro lo scorso 14 novembre.

“Questo episodio – conclude il sindaco Di Guardo – non intacca minimamente l’attività della mia amministrazione che è stata e sarà sempre improntata al rispetto della legalità, alla lotta al malaffare e alla mafia.”
Nei prossimi giorni il sindaco provvederà alla sostituzione dell’assessore ed alla assegnazione della nuova delega di vice sindaco.

Ufficio stampa
Carmelo Santonocito
O.G.S. n. 55236

tags: