Comune

Misterbianco: come uscire dalle mafie

Il Silenzio è MafiaLo scioglimento del consiglio comunale di Misterbianco, per infiltrazioni mafiose, pone molte riflessioni e ragionamenti. La prima riflessione è che Di Guardo non lo ritengo assolutamente un mafioso. Restano responsabilità di ordine politico imperdonabili, quali: Volendo ragionare sulle passate elezioni amministrative, tutti hanno goduto del voto delle frazioni e tutti hanno formato maggioranze con quello. Senza guardare “all’odore che emanavano certe liste”.

Fichera Vito

Questo è il momento in cui bisogna spegnere i riflettori del palcoscenico

Giusy PercipalleHo amaramente constatato che Misterbianco, a torto o a ragione, è oggi al centro di una attenzione mediatica senza precedenti. Purtroppo, questa pagina di storia vergognosa è fortemente amplificata dai mezzi di divulgazione mediatici.

Giusi Letizia Percipalle

Il "No" dei commissari alla protesta di Di Guardo. A Misterbianco sgomberato il sindaco in sciopero

Sciopero Di GuardoLa polizia municipale si è presentata dall'ex primo cittadino per due volte: la prima per sanzionarlo, di nuovo, per avere occupato gli stalli di sosta riservati ai ciclomotori. La seconda per notificargli il diniego del suolo pubblico ordinato dagli esperti prefettizi.

Antonio Condorelli
catania.livesicilia.it
01/10/2019

La furia del sindaco Di Guardo. E le vere accuse a Santapaola

Sciopero Di GuardoL'ex primo cittadino inizia lo sciopero della fame: “Cosa hanno trovato? Solo le minc...e di quattro pentiti”.
Nino Di Guardo, il sindaco del Comune sciolto per mafia, è furioso e ha iniziato lo sciopero della fame. Si è posizionato a pochi passi dal municipio, il palazzo che ha governato a lungo, fino a quando, pochi giorni fa, è arrivato il decreto del ministro dell'Interno.

Antonio Condorelli
catania.livesicilia.it
30/09/2019

Insediata la commissione prefettizia

Comune di MisterbiancoCOMUNICATO STAMPA del 27 settembre 2019
Questo pomeriggio alle ore 18,30 presso il Palazzo Municipale di Via S. Antonio Abate a Misterbianco, nelle more della pubblicazione del provvedimento di scioglimento ai sensi dell’art. 143 T.U.E.L., in esecuzione del provvedimento n. 111667 del 27/09/2019 del Prefetto di Catania, con il quale sono stati sospesi gli Organi del Comune, si è insediata la Commissione Prefettizia composta da:

Ufficio stampa
Carmelo Santonocito
O.G.S. n. 55236

Pagine

Abbonamento a Comune