Area commerciale di Misterbianco. "Ora una svolta green"

Versione stampabileVersione stampabile

Green EconomyNuova vita per il polo commerciale. Sarà basata sulla green economy, grazie alla riqualificazione energetica delle strutture commerciali, alla bonifica delle coperture in amianto, alla creazione di distretti energetici, all'abbattimento dei costi dell'energia e alla riduzione dello smog elettromagnetico (il progetto e' a cura di Giuseppe D'Angelo, esperto di energie rinnovabili).

Se ne e' discusso durante il convegno promosso da Confcommercio e dagli assessorati comunali alle Politiche comunitarie e alle Attività produttive. "L’area commerciale - ha detto Sergio Campanella, esperto di politiche comunitarie - necessita di un progetto di sviluppo unitario, condiviso e coerente che coinvolge tutti gli operatori, in un'ottica di sviluppo eco-sostenibile. L’obiettivo del piano energetico ambientale, e' quello di aiutare le imprese nel pianificare le attività di valorizzazione delle risorse energetiche. Dopo Urban 2 e cRRescendo, il Comune ha tutte le credenziali per accedere ai nuovi bandi europei per lo sviluppo sostenibile". Soddisfatto dell'iniziativa il presidente Giovanna Giuffrida.

Francesca Aglieri Rinella
Giornale di Sicilia
16/10/2012

tags: