AL VIA LA SECONDA PARTE DEL PROGETTO ESTIVO PER I DIVERSAMENTE ABILI

Versione stampabileVersione stampabile
Prende il via oggi la
seconda parte del progetto “DiversEstateVeramente 2008” che si
protrarrà fino al 12 settembre. Venticinque diversamente abili di
Misterbianco e di Motta Sant’Anastasia saranno impegnati sulla spiaggia
in attività ricreative, ludiche, motorie e di laboratorio. Il progetto,
promosso dai Servizi Sociali di Misterbianco e di Motta Sant’Anastasia,
ha l’obiettivo di migliorare le capacità di relazione dei diversamente
abili e di creare occasioni di svago, socializzazione e di divertimento.
«Il settore dei Servizi
sociali – hanno detto il sindaco Ninella Caruso e l’assessore ai
Servizi sociali Angela Privitera – punta a garantire anche in estate
servizi efficienti per le fasce deboli e presta particolare attenzione
alle esigenze di bambini e diversamente abili per creare opportunità di
incontro e di aggregazione. Queste attività contribuiscono a una
crescita sana dei diversamente abili».

Nei prossimi giorni, bambini e diversamente abili parteciperanno alle
attività educative con escursioni e visite guidate a strutture e musei
del territorio. In programma la visita al museo della Lava e
dell’Apicoltore. Da oggi fino al 12 settembre saranno impegnati tre
volte a settimana nei giorni di lunedì, mercoledì e venerdì in gite,
escursioni e pomeriggi sulla spiaggia. Durante la prima parte delle
attività dal 30 giugno al primo agosto i diversamente abili sono stati
ospiti del Lido Verde sul litorale della Playa di Catania dove hanno
svolto attività ludiche e sportive.
I ragazzi saranno seguiti da operatori specializzati che si occuperanno
delle loro esigenze e li accompagneranno per tutta la durata del
progetto. Il progetto si concluderà venerdì 12 settembre con una festa
conclusiva al Lido Verde.

tags: