A 12 anni dalla morte intitolata una piazza all'illustre medico Antonino Cannizzaro

Versione stampabileVersione stampabile

Nino Cannizzaro - MisterbiancoL'Amministrazione comunale di Misterbianco ha intitolato una piazza del centro storico ad un suo illustre concittadino, il dott. Antonino Cannizzaro, a dodici anni dalla sua scomparsa. La piazza a lui intitolata si trova alla confluenza delle vie della Libertà e Bruno Buozzi con via S. Rocco Vecchio.

Alla cerimonia di inaugurazione della nuova toponomastica, oltre alla moglie e alla figlia dello scomparso, al sindaco Di Guardo, al presidente del Consiglio comunale Antonino Marchese con gli assessori Stefano Santagati e Santo Mancuso, hanno assistito numerosi concittadini ed ex amministratori che furono colleghi del dott. Cannizzaro - scomparso nel 2002 a 73 anni - quando egli sedeva in Consiglio comunale per il Psi. Personaggio ironico ed affabile, molto disponibile al confronto, il dott. Cannizzaro era da tutti i suoi concittadini chiamato per nome.

Il suo impegno politico nelle Istituzioni ebbe inizio nel Consiglio comunale a cavallo tra gli anni ‘50 e '60, e si concluse al Consiglio provinciale dove egli ricoprì per diversi anni anche la carica di assessore; all'interno del Psi fu anche il segretario politico locale.

Roberto Fatuzzo
La Sicilia
30/10/2014

tags: 

Commenti

Fa piacere sapere che ci si

Fa piacere sapere che ci si ricorda del dott. Cannizzaro che non solo ha curato, ma ha saputo fare politica con adamantina onestà. Purtroppo il ricordo del passato non può che evidenziare lo squallore del presente.

Giuseppe Condorelli

Pagine