Presentazione "Stampa e Potere - Storie di censura giornalistica" Venerdì 13 luglio 2018 ore 18,30 Biblioteca Comunale

Versione stampabileVersione stampabile

Stampa e PotereVenerdì 13 Luglio alle ore 18,30 presso il Chiostro della Biblioteca Comunale “Concetto Marchesi” l’Associazione Attiva Misterbianco presenterà il libro “Stampa e Potere – Storie di censura giornalistica” a cura della giornalista professionista, Patrizia Maltese, edito per i tipi di Villaggio Maori edizioni, alla presenza della scrittrice e con la partecipazione del Presidente della Commissione Antimafia all’ARS, onle Claudio Fava.

Attiva Misterbianco torna volentieri a promuovere la lettura attraverso libri che interrogano il presente e i costumi della nostra società, stavolta con le storie documentate nel libro, fino al 2016, di coloro che in Sicilia, da giornalisti, hanno trovato diversi ostacoli nell'esercizio della professione: querele, licenziamenti e minacce, velate o manifeste, da parte di editori, potenti e mafiosi, ed hanno di volta in volta abbassato la testa e obbedito, mentre altri hanno deciso di reagire; sono proprio questi ultimi i protagonisti: giornalisti siciliani che, nonostante le pesanti ripercussioni, hanno deciso di non rinunciare alla loro etica e alla loro missione professionale.

Da giornalista, scrittore ed ora anche da Presidente della Commissione Antimafia all'Ars, l'on.le Claudio Fava, illuminerà fino ai nostri giorni le vicende che in Sicilia, a partire dal caso Montante e dall'Ordine regionale dei giornalisti, vedono ancora attuale il disegno di : "assoggettare la stampa, trasformare i cittadini in sudditi, drogare la democrazia".

Il dibattito sarà moderato dalla socia Anna Bonforte e l’intera serata sarà scandita da alcune letture, scelte dal libro, a cura dei soci e delle socie di Attiva Misterbianco.

Ci accompagneranno visivamente, raccontando frammenti di trasformazione urbana, con la loro mostra fotografica, gli artisti Martina Giuffrida e Angelo Di Salvo con uno sguardo inedito su uno scorcio di paese che traccia "la Strada cinese".

Attiva Misterbianco

tags: