Misterbianco sceglie il Movimento. Flop Pistorio e Sammartino

Versione stampabileVersione stampabile

M5SLa Suriano supera il 50% delle preferenze. L'enfant prodige del Pd non arriva al 12%.

MISTERBIANCO - I bene informati lo avevano previsto. A dispetti degli ultimi sondaggi prima del voto, il risultato del collegio uninominale di Misterbianco in molti lo avevano previsto. Così come avevano previsto la vittoria della candidata pentastellata, Simona Suriano, attivista di lungo tempo all'interno del Movimento di Beppe Grillo, che sbaraglia la concorrenza arrivando a oltre il 50% dei consensi.

Con il 58,72% (corr.dell'originale) è lei la regina del collegio misterbianchese. Il secondo classificato, Giovanni Pistorio, è staccato di oltre 30 (corr.dell'originale) punti percentuali: forse gli elettori non hanno gradito che a guidare la coalizione di centrodestra fosse un personaggio che ha rappresentato il governo Crocetta, salvo poi abbandonare una nave in piena avaria.

Flop completo per Luca Sammartino, almeno in termini numerici e di voti conquistati. L'enfant prodige non supera neanche il 10% (corr.dell'originale), ridimensionando il proprio ruolo all'interno della compagine democratica. Che già da oggi pare stia avviando attente riflessioni su come riprendersi dalla batosta.

Il risultato personale ottenuto dal medico catanese potrebbe rimettere in discussione anche gli equilibri interni della formazione democratica stessa, oggi indebolita in tutti i sensi. Ed evidenziare come, per fare grande un partito, le preferenze ottenute dai singoli possano non essere sufficienti.

Melania Tanteri
catania.livesicilia.it
05/03/2018

tags: