Misterbianco celebra la Madonna del Carmelo

Versione stampabileVersione stampabile

Madonna del CarmeloSi rinnova un momento sentitissimo dalla comunità di Misterbianco. Dopo la solenne “Quindicina”, partono i locali festeggiamenti per la Madonna del Carmelo, a cura della Parrocchia San Nicolò, “per una chiamata alla santità nel mondo contemporaneo”. Venerdì, sabato e domenica il “Triduo Solenne” con la recita del Rosario e della Coroncina alle 18,30, la celebrazione eucaristica alle 19, poi una “pesca sicura” all’Oratorio parrocchiale a sostegno delle iniziative parrocchiali. A conclusione, premiazione dei partecipanti al Grest, in memoria di padre Cannone.

Lunedì 16, solennità della Vergine, alle 7,30 e alle 9 celebrazioni eucaristiche; alle 10 affidamento dei bambini alla Beata Vergine; nuova celebrazione eucaristica alle 10,30; alle 12 scampanio e sparo di colpi di cannone; alle 18 celebrazione solenne dei Vespri; alle 18,30 processione del simulacro della Madonna lungo le vie San Giuseppe, Vespri, Municipio, Vittorio Veneto, Ammiraglio Caracciolo, Rosano, Garibaldi, Marconi e piazza Carmine. Lungo il percorso, verranno preparati “altarini” con i quadri dei misteri del Rosario, con fermate per preghiere e meditazioni. Gli abitanti provvederanno ad addobbare le strade e i balconi del percorso con luminarie, bandierine e drappi. A conclusione della processione, celebrazione eucaristica finale sul sagrato della Chiesa del Carmine, presieduta da padre Angelo Mangano parroco di San Nicolò. Seguirà uno spettacolo pirotecnico.

Mercoledì 18, pellegrinaggio della comunità alla Basilica Santuario Maria SS. Annunziata al Carmine di Catania; con appuntamento alle 17,30 davanti alla Chiesa San Gaetano alle Grotte (piazza Carlo Alberto), alle 18,30 Rosario e alle 19 la S. Messa animata dalla comunità parrocchiale San Nicolò di Misterbianco, con l’amministrazione del sacramento dell’Unzione degli infermi.

R.F.

tags: