Misterbianco, 25enne rubava condizionatori all'Asp Colto sul fatto è stato arrestato per furto aggravato

Versione stampabileVersione stampabile

arrestoPiero Orazio Castro è stato trovato dai militari mentre era intento a portare via, con l'aiuto di un complice che però è riuscito a fuggire, sei climatizzatori e del materiale ferroso. Una pattuglia dei carabinieri si è insospettita vedendo il cancello aperto e un'auto parcheggiata davanti all'ex sede dell'azienda sanitaria provinciale

Ha rotto il lucchetto del cancello d’ingresso e una delle porte di accesso ai locali della ex sede dell’Asp di Misterbianco, in via Galileo Galilei. Il 25enne catanese, Piero Orazio Castro, è stato arrestato in flagranza di reato dai carabinieri perché ritenuto responsabile di furto aggravato. Stando a quanto finora ricostruito, il giovane - con l'aiuto di un complice che è riuscito a fuggire - avrebbe portato via sei climatizzatori e del materiale ferroso.

Castro è stato colto sul fatto da una pattuglia dei militari di Misterbianco che si è insospettita vedendo il cancello aperto a un'automobile parcheggiata fuori dalla struttura. La refurtiva è stata recuperata e restituita ai legittimi proprietari. L'arrestato si trova agli arresti domiciliari, in attesa del rito per direttissima. Ad aprile, un 34enne catanese era stato beccato all'interno degli uffici dell'azienda sanitaria provinciale di Catania mentre tentava di portare via un condizionatore.

catania.meridionews.it
14/05/2018

tags: