La solidarietà va di corsa: consegnati i tavoli da ping pong all'oratorio di Montepalma, si rifà la facciata dell'oratorio di Lineri

Versione stampabileVersione stampabile

Corsa solidaleLa solidarietà vera è di parola, e non perde tempo. Assieme all’amministrazione comunale, i rappresentanti delle organizzazioni e realtà associative promotrici della corsa non competitiva “Misterbianco corre per” - svoltasi domenica 3 giugno - hanno onorato l’impegno assunto con il territorio, consegnando a padre Ambrogio Monforte, giovane parroco di Montepalma, i tavoli da ping pong “promessi” per attrezzare l’oratorio di via Bologna, il cui acquisto è stato finanziato con una parte dei fondi raccolti con le quote di iscrizione alla corsa solidale. Un dono che i ragazzi del quartiere sicuramente apprezzeranno.

Nei prossimi giorni partiranno invece i lavori - finanziati anch’essi dalla manifestazione podistica - di rifacimento della facciata dell’altro oratorio, quello di Lineri, che saranno completati a settembre.

«Frutti concreti di un lavoro di squadra e di una bella giornata sportiva nei quartieri». Una visibile soddisfazione generale, a coronamento di questo progetto solidale realizzato con successo assieme alla promozione di un sano stile di vita, della mobilità sostenibile e della “riappropriazione” aggregativa degli spazi collettivi. Un evento a cui si intende tutti dare un seguito nei prossimi anni. Perché l’impegno continua.

Roberto Fatuzzo
La Sicilia
31/07/2018

tags: