Contratto Collettivo Decentrato anno 2014

Versione stampabileVersione stampabile

Sede comune - MisterbiancoIl Comune taglia in maniera incauta dei servizi importanti quali le spese del personale della Polizia Municipale e in particolare gli istituti della Reperibilità e dello straordinario.

Iniziativa questa che non consente più la presenza della polizia locale durante lo svolgimento dei consigli comunali oltre le ore 21.00.
Dopo decenni di ininterrotto servizio di rappresentanza e di ordine pubblico presso il consiglio comunale oggi l'amministrazione comunale toglie anche questo.

Ma il danno maggiore è riferito ad interruzione della reperibilità notturna con decorrenza dal 23/10/2014.
Questo comporta che durante le ore notturne, in caso di necessità come calamità naturali o problemi con alienati mentali che necessitano di TSO si resta senza procedura di trattamento sanitario obbligatorio con pericoli per l'incolumità dei familiari e dei passanti.
E' doveroso, nel momento di crisi che viviamo, tagliare i servizi, ma bisogna selezionare i settori ove è possibile ridurli.
Tagliando le risorse economiche sulla sicurezza pubblica si lascia il cittadino in preda ad un potenziale pericolo.
www.comune.misterbianco.ct.it/repository/albo-pretorio/allegati/2014/Docs16006/GM204-14.pdf

Giusy Percipalle

tags: 

Commenti

Purtroppo i tagli ai Comuni

Purtroppo i tagli ai Comuni comportano certe riduzioni di spesa, per cui alle tante critiche che si potrebbero sicuramente sollevare all’operato di questa Giunta, quella che la Ella ha voluto esporre riguardo le spese per il personale di Polizia Municipale mi sembra inopportuna. Sarebbe, invece, più ragionevole una diversa regolamentazione dei lavori consiliari, cioè che il Consiglio Comunale anticipasse le convocazioni in orario tra mattina e pomeriggio anzichè a cavallo tra notte e nuovo giorno;  mentre le Commissioni consiliari, che risultano convocate con più frequenza, potrebbero farsi in prima serata, quando i componenti sono liberi dagli impegni di lavoro.

Secondo la mia opinione, infatti, penso che il calendario delle convocazioni così formulato graverebbe assai meno sulla spesa pubblica in quanto si risparmierebbero i rimborsi ai datori di lavoro per le assenze di loro dipendenti eletti alla pubblica funzione.  Ed il Consiglio Comunale godrebbe del servizio di ordine pubblico della Polizia Comunale in orario normale di servizio.

Invece per la reperibilità notturna dei servizi di Polizia, in caso di ricovero coatto di alienati mentali che necessitano del TSO (Trattamento Sanitario Obbligatorio) non credo che tali evenienze siano poi talmente gravose per  la spesa pubblica, perchè altrimenti, se i TSO risultassero frequenti, dovremmo piuttosto preoccuparci, non tanto per la spesa quanto per la forte incidenza di insalubrità mentale nel territorio di Misterbianco.

Enzo Arena

Pagine