Comunicazione del comitato "No all'isola ecologica in Via Puglia"

Versione stampabileVersione stampabile

Angelo MazzeoIl comitato fatte sue le preoccupazioni ed i timori dei residenti di Serra Superiore circa la paventata costituzione nel quartiere di un centro accoglienza per migranti, accoglie con particolare attenzione le rassicurazioni del Sindaco , il quale tramite comunicato stampa smentisce ogni timore sulla formazione di eventuali SPRAR nel quartiere di Serra Superiore.

Ciò non toglie che vigileremo costantemente sull’operato della Giunta per evitare che si arrivi a scelte inopportune nei confronti dei residenti del quartiere , il quale già vive una situazione difficile causata dalla volontà dell’Amministrazione stessa di volere insediare un’isola ecologica,della quale non si discute l’utilità, ma si chiede di individuare altro sito più idoneo e lontano da scuole, attività commerciali, abitazioni e decentrato rispetto al luogo prescelto perché ricadente su un’asse viario principale per la circolazione quale la STR per San Giovanni Galermo.

Chiediamo a gran voce nel rispetto dei residenti di Serra Belvedere,Piano del Lupo e frazioni limitrofe, che tanto fanno per rendere più vivibile ed a misura d’uomo il nostro amato quartiere una maggiore attenzione ed evitare di appesantire un quartiere che già dimostra purtroppo pesanti carenze infrastrutturali ed assenza di servizi di base.

Il segratario del comitato
Angelo A. Mazzeo

tags: