Badminton vincente, la "Pitagora" premiata a Roma dal ministro Fedeli

Versione stampabileVersione stampabile

Premiazione Cati e LicciardelloLa diffusione anche nelle scuole della passione per il “badminton”, tra i più veloci sport di racchetta, a Misterbianco è diventata vincente. Ed ecco il progetto scolastico del Miur “Racchette di classe” coinvolgere a Misterbianco circa 600 bambini dei due Istituti comprensivi Pitagora e Leonardo Da Vinci. In particolare, la scuola Pitagora si è classificata prima in tutta la provincia di Catania, battendo altri 15 Istituti. Terzo il Leonardo da Vinci.

Per l'impegno e la forte partecipazione, il Ministero (con le Federazioni Italiane Badminton e Tennis) ha deciso di dare un premio speciale alla Pitagora di Misterbianco e al tecnico istruttore Mario Cati, che è anche presidente della locale Consulta dello Sport. Un’emozione speciale e un legittimo orgoglio, per la dirigente scolastica Giuseppina Licciardello e Mario Cati, ricevere il premio al Foro Italico di Roma direttamente dal Ministro della Pubblica Istruzione Valeria Fedeli. Un importante riconoscimento che premia il grande entusiasmo che riscontra il badminton tra i nostri ragazzi.

Uno sport, quello del “volano”, che richiede prestanza fisica, concentrazione, agilità e prontezza di riflessi; l'effetto è spettacolare con scambi rapidi, cambi di fronte e movimentati recuperi.

Roberto Fatuzzo
La Sicilia
13/05/2018

tags: