Società

Sul pentimento

Non ci deve essere spazio per i pentimenti, per le dichiarazioni di comodo, le lacrimucce da coccodrillo, i buonismi di circostanza, gli abbracci dopo le teatralità dei politicanti di turno.

Necessita chiarezza e coraggio, il nemico ha gli occhi da nemico, chi produce malessere sociale è un nemico e per costoro nessuna sanatoria, nessun patteggiamento, nessuna indulgenza.

Pasquale Musarra

Condannato a otto anni per mafia e droga, arresto a Misterbianco

arrestoI carabinieri della Tenenza di Misterbianco hanno arrestato il 40 enne Orazio Contarino del posto, in esecuzione di un ordine per la carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica di Catania. Condannato dai giudici etnei per associazione a delinquere di tipo mafioso, detenzione finalizzata allo spaccio di sostanze stupefacenti e ricettazione, reati commessi a Catania nel biennio 2011/2012, dovrà scontare la pena comminatagli equivalente ad anni 8 di reclusione. L’arrestato, assolte le formalità di rito, è stato associato al carcere di Catania Bicocca.

nuovosud.it
11/08/2018

Misterbianco, sequestrati quasi 6 milioni di capi d'abbigliamento

GDF MisterbiancoI militari del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Catania, hanno concluso una vasta operazione culminata con il sequestro di oltre 5,8 milioni tra articoli contraffatti e non sicuri rinvenuti in un esercizio commerciale all’ingrosso sito nella Zona Industriale di Misterbianco e gestito da una cittadina cinese. Le Fiamme Gialle, grazie a un costante controllo economico del territorio hanno individuato il soggetto economico ove si rifornivano numerosi operatori commerciali della Provincia. Nel corso dell’accesso ai locali aziendali, sono stati rinvenuti 830 accessori di abbigliamento (berretti, sciarpe e foulard) recanti noti marchi contraffatti, sottoponendoli, quindi, a sequestro penale.

lasicilia.it
07/08/2018

Evade dai domiciliari, arrestato 59enne

arrestoI carabinieri di Misterbianco hanno arrestato nella flagranza il 59enne Filippo Giardina per evasione dagli arresti domiciliari. Ai domiciliari per scontare una pena inflittagli per ricettazione, è stato riconosciuto e fermato dai militari di pattuglia mentre percorreva a piedi una via del centro cittadino, in evidente violazione della misura restrittiva cui era sottoposto. L’arrestato, in attesa della direttissima, è stato relegato agli arresti domiciliari.

lasiciliaweb.it
04/08/2018

Pista Ciclabile: la messa in sicurezza è la priorità

Pista ciclabileScriviamo della pista ciclabile di Misterbianco da prima della sua inaugurazione avvenuta il 15/05/2016.

Ben due giorni prima ci siamo attrezzati, noi soci di Attiva Misterbianco, e l’abbiamo collaudata producendo un articolo e un video di denuncia dell’enorme spreco, per le mancate realizzazioni, la cattiva funzionalità e la scarsa sicurezza del tracciato dell’opera consegnata in forte difformità dal progetto originario e da quanto autorizzato sulla carta con fondi europei distratti per l’improprio allargamento delle strade. L’abbiamo ripetutamente definita ‘pista ciclabile fantasma’!

Attiva Misterbianco

La solidarietà va di corsa: consegnati i tavoli da ping pong all'oratorio di Montepalma, si rifà la facciata dell'oratorio di Lineri

Corsa solidaleLa solidarietà vera è di parola, e non perde tempo. Assieme all’amministrazione comunale, i rappresentanti delle organizzazioni e realtà associative promotrici della corsa non competitiva “Misterbianco corre per” - svoltasi domenica 3 giugno - hanno onorato l’impegno assunto con il territorio, consegnando a padre Ambrogio Monforte, giovane parroco di Montepalma, i tavoli da ping pong “promessi” per attrezzare l’oratorio di via Bologna, il cui acquisto è stato finanziato con una parte dei fondi raccolti con le quote di iscrizione alla corsa solidale. Un dono che i ragazzi del quartiere sicuramente apprezzeranno.

Roberto Fatuzzo
La Sicilia
31/07/2018

Rifiuti: incendi e appetiti dei Cappello su Misterbianco. Da Pachino la strategia per riuscire a vincere l'appalto

RifiutiNelle carte dell'inchiesta Araba fenice un atto intimidatorio alla Dusty. L'autore racconta di avere fatto una cortesia ai «catanesi». Ma dietro ci sarebbe stato un progetto più ampio. Che si intreccia con un'altra indagine della Direzione investigativa antimafia.

Dario De Luca
catania.meridionews.it
30/07/2018

Nella Sicilia che "fallisce", dal Comune di Misterbianco notizie rassicuranti sui conti

Sede comune - MisterbiancoNella Sicilia che “fallisce”, dopo gli ultimi casi recenti e clamorosi, l’allarme “default” è diffuso. Registrati una settantina di Comuni siciliani in forte sofferenza (tra dissesto, pre-dissesto e piani di riequilibrio finanziario) ma c’è chi calcola in circa 150 su 390 quelli che rischiano il dissesto a causa della costante e notevole riduzione dei trasferimenti statali e regionali (il 60%, questi ultimi, fra il 2011 e il 2017).

Roberto Fatuzzo
La Sicilia
27/07/2018

Un "ponte ciclo-pedonale" di collegamento con i Sieli, proposta della FIAB

SieliSui temi della mobilità sostenibile e dell’ecologia, viene rilanciato a Misterbianco un progetto proposto dalla locale sezione della Fiab (Federazione Italiana Amici della Bici). La proposta è di “congiungere” per tutti il centro urbano di Misterbianco con il “Parco dei Sieli”, attualmente interrotto dall’attraversamento della superstrada che giunge fino a Paternò. Un “parco”, a cavallo dei comuni di Misterbianco e Motta S. Anastasia, di cui si parla da decenni; ma in pratica finora rimasto allo stato “potenziale”, essendo tra l’altro tutto il territorio interessato per lo più di proprietà privata.

Roberto Fatuzzo
La Sicilia
25/07/2018

Pagine

Abbonamento a Società